Schiscetta, pranzo sano anche fuori casa

Parliamo di schiscetta, non solo un contenitore ma uno stile di vita per il lavoratore o per tutte le persone che non possono pranzare a casa e che non vogliono rinunciare al pranzo sano anche fuori casa.

Schiscià, ovvero schiacciare. È da questo termine dialettale milanese che deriva il nome schiscetta, con cui si indica il tipico portapranzo per la scuola o l’ufficio (lunch box in inglese)

E’ un termine utilizzato soprattutto in Lombardia e Liguria.

Cosa troverai in questo articolo:
✔️ vantaggi,
✔️ come comporre la tua lunchbox
✔️ il metodo che utilizzo io per velocizzare la preparazione
✔️ ben 5 idee di schiscetta per la settimana!

Cosa mettere nella schiscetta e come comporla

Componi il tuo piatto o la tua schiscetta seguendo le regole del mangiar sano

  • Utilizza olio evo sia per cucinare che per condire a crudo
  • Varia gli ortaggi e utilizza frutta e verdura di stagione di tutti i colori
  • Come proteine scegli, pesce, carne, uova, legumi e semi oleaginosi.
  • Non dimenticare di bere acqua, tè o tisane non zuccherate

Meal Prep

  • Se vuoi velocizzare la realizzazione della tua schiscetta e far in modo di avere ogni giorno una schiscetta organizzata e varia, è bene utilizzare la tecnica della MEAL PREP.
  • La MEAL PREP ti consente di cucinare più cose in un periodo di tempo relativamente breve e di organizzarle in contenitori da riporre in frigorifero fino al momento dell’utilizzo.
  • Preparare i pasti in modalità batch ti porterà ad un vantaggio di tempo per la preparazione della tua schiscetta.

Vantaggi

  • Meno spreco. Cedere a pasti già pronti del supermercato è inevitabile, specialmente per chi non ha la fortuna di avere tavole calde vicino il posto di lavoro.
  • Scelta sostenibile. Insalatone miste e zuppe pronte possono essere una buona soluzione per quando non si ha tempo, ma se diventano una scelta quotidiana il consumo di plastica e materiali simili aumenterà, portando ad una scelta tutt’altro che sostenibile. Portare il cibo da casa consente di riusare i contenitori in plastica dura o vetro.
  • Salute. Un fattore evidente è il fatto che avere un menù settimanale pianificato in base alla propria alimentazione è sicuramente un vantaggio per la propria salute.
  • Mangiare equilibrato. Ovviamente se si rispettano le regole del piatto sano, permette di tenere sotto controllo la propria alimentazione
  • Sai come la prepari e cosa ci metti. Sembra scontato ma si ha una maggiore percezione di salubrità, dovuto al controllo diretto di tutti i passaggi della preparazione del cibo e la possibilità di mangiare alimenti senza l’aggiunta di conservanti o altri ingredienti “nascosti”

5 Idee di schiscetta sana

Ti propongo alcune idee di schiscetta sana da portare a lavoro o ovunque tu voglia.

  1. Riso basmati con pollo alla griglia e verdure miste.
  2. Piadina con farina di riso, con salmone affumicato, lattuga e rucola.
  3. Pollo al curry con patate dolci e cicoria.
  4. Tacchino con verdure grigliate e patate al forno.
  5. Hamburger vegetariano con verdure grigliate e patate al forno.

Se ti è piaciuto condividi!

Tags