Bignè di pasta choux con farina di riso

Vi assicuro che quella vi presento oggi è una ricetta jolly sotto le feste.

Si tratta di bignè di riso in stile vivolutivo. Un impasto neutro, di pasta choux, preparato con farina di riso, completamente senza glutine, senza lattosio e a basso contenuto di nichel.

Non tutti sanno che la pasticceria non è proprio un mio punto di forza. Sono una di quelle persone che fa fatica con i dolci e per questo sicuramente ho preso da mamma 😅.

Ma un mio punto di forza è quello di non arrendermi soprattutto in cucina.

Per questo, non essendo un maestro pasticciere e non sapendo utilizzare la Sac à poche, preparo i bignè di San Giuseppe con stampo per muffin e due cucchiai (si lo so, i puristi della pasticceria si arrabbieranno) ma questa ricetta è adatta anche a chi è alle prime armi e vuole ottenerre lo stesso i bignè.

Per questo motivo, il procedimento è pratico, semplice e veloce anche per chi come me è un po’ negato.

I Bignè di San Giuseppe per me sono un dolce molto importante.

Sì, perché dalle mie parti, io sono originaria di Tivoli, in provincia di Roma, ogni anno viene organizzata la Fiera di San Giuseppe (covid a parte).

Sono diversi anni che purtroppo non riesco a partecipare, ma i miei ricordi sono nitidi cose se fosse ieri.

Ma ora veniamo ai nostri bignè di pasta choux, in stile vivolutivo, senza glutine, senza lattosio e a basso contenuto di nichel.

I Bignè di riso ottenuti, possono essere farciti con golose creme o utilizzati per la preparazione di ricette salate per un buffet gourmet.

La preparazione ideale è quella dei bignè di San Giuseppe, conosciuti anche come zeppole.

I miei bignè sono cotti in forno e non fritti ma se volete potete scegliere la variante che più vi piace.


Seguimi sui social per avere ricette sfiziose, alternative e con ingredienti naturali nel tuo feed.

Se sei curioso di conoscere quali ingredienti e utensili utilizzo, vieni a sbirciare nella mia cucina (shop)!


Bignè di pasta choux con farina di riso

Bignè di riso in stile vivolutivo. Un impasto neutro, di pasta choux, preparato con farina di riso, completamente senza glutine, senza lattosio e a basso contenuto di nichel.
Ancora nessun voto
Preparazione 20 min
Cottura 25 min
Tempo totale 45 min
Portata Dessert
Cucina Italiana
Porzioni 6 Bignè grandi

Utensili

  • BimbyTM5 o pentola
  • 2 cucchiai
  • Stampo Muffin ( o in alternativa, se siete bravi, la Sac à poche)

Ingredienti
  

  • 300 ml acqua
  • 125 g burro chiarificato o ghee
  • 250 g farina di riso
  • 1 pizzico sale
  • 4 uova da galline felici

Istruzioni
 

  • Sciogliere il burro con l'acqua. E' possibile farlo direttamente in una pentola e far sciogliere sul fuoco oppure è possibile utilizzare il Bimby [ Bimby: 5 min/Vel. 1/100°]
  • Quando il burro si sarà sciolto, aggiungere la farina di riso e un pizzico di sale.
  • Mescolare finchè l'impasto non si stacca dalle paretipareti[ Bimby: 20 sec/Vel. 4] . Nel caso in cui si stia usando la pentola mescolare energicamente e spegnere il fuoco.
  • Lasciar raffreddare per circa 10 minuti.
  • Preriscaldare il forno a 200°C. Ungere le teglie per muffin con il burro chiarificato o ghee. (Oppure vedere alternativa nella sezione Note)
  • Aggiungere le 4 uova, uno alla volta, girando energicamente, finchè le uova non vengono assorbite. [ Bimby: 2 min/Vel. 5]. Con il Bimby, aggiungere le uova uno alla volta attraverso il foro del coperchio con le lame in movimento.
  • Mettere l'impasto nelle teglie per muffin aiutandosi con due cucchiai. Oppure utilizzare la Sac à poche.
  • Mettere l'impasto nelle teglie per muffin aiutandosi con due cucchiai.
  • Cuocere 20-25 minuti a 200° e finchè i bignè non sono dorati.
  • Spegnere il forno e lasciarlo socchiuso, lasciando asciugare i bignè per circa 10 min.
  • Togliere i bignè dal forno e farli raffreddare completamente prima della farcitura dolce o salata.

Video

Note

E’ possibile utilizzare come alternativa alle teglie per muffin direttamente la placca del forno. Rivestire quindi la placca con carta forno.
Per un risultato migliore è possibile utilizzare una tasca da pasticceria Sac à poche e formare delle palline o all’interno della teglia per muffin o direttamente su placca da forno. Se non si dispone di una tasca da pasticceria, tagliare la punta di un sacchetto da congelatore robusto ed utilizzarlo al posto della tasca.  
Parola Chiave Burro chiarificato, farina di riso, Pasta choux, Pasta choux senza glutine, Pasta choux senza lattosio
Hai provato a replicare la ricetta?Condividila! Tagga @vivolutivo e fammi sapere se ti è piaciuta!
Se ti è piaciuto condividi!