Tigelle senza glutine con farine naturali e lievito istantaneo

Tigella o Crescentina è un pane tipico dell’appennino modenese.⠀
È stato uno dei primi piatti che ho mangiato, quando mi sono trasferita, dato che viene proposto come parte del menù tradizionale. ⠀



In genere la tigella viene farcita con pesto modenese, una preparazione composta da strutto, rosmarino, sale e aglio e parmigiano reggiano.⠀

Il mio esperimento è stato quello di utilizzare per questa preparazione, il mix di farine naturali senza glutine.

Ho unito alle farine lo strutto, il sale e ho lavorato l’impasto, per poi stenderlo e formare dei dischi con il coppapasta. ⠀

Per la cottura si utilizza in genere la tigelliera, formata da due piastre refrattarie o metalliche. ⠀
Non avendola a disposizione, ho utilizzato la padella.


Seguimi sui social per avere ricette sfiziose, alternative e con ingredienti naturali nel tuo feed.

Se sei curioso di conoscere quali ingredienti e utensili utilizzo, vieni a sbirciare nella mia cucina (shop)!


Tigelle senza glutine con farine naturali e lievito istantaneo

Tigelle con mix di farine naturali e lievito istantaneo fai da te, in stile vivolutivo senza glutine, senza lattosio e a basso contenuto di nichel.
3 da 2 voti
Preparazione 15 min
Cottura 15 min
Riposo 30 min
Tempo totale 1 h
Portata Impasti
Cucina Italiana

Utensili

  • ciotola
  • frusta a mano
  • Spatola
  • padella antiaderente con coperchio in vetro

Ingredienti
  

  • 420 g Mix universale di farine naturali (trovi il mix fatto in casa con le giuste proporzioni sul sito)
  • 16 g lievito naturale istantaneo (trovi il lievito fai da te con le giuste proporzioni sul sito)
  • 420 ml acqua
  • 20 g bucce di psillio
  • 1 cucchiaino sale
  • 25 g strutto

Istruzioni
 

  • Aggiungere il mix universale di farine naturali nella ciotola
  • Aggiungere il lievito naturale istantaneo
  • Aggiungere le bucce di psillio
  • Aggiungere il sale
  • Mescolare con una spatola o con una frusta a mano il tutto per amalgamare le farine e il lievito
  • Aggiungere lo strutto e iniziare ad impastare sabbiando le farine
  • Versare l’acqua un po’ alla volta sino a raggiungere una consistenza morbida e leggermente appiccicosa. Aiutarsi con la spatola leggermente unta.
  • Far riposare mezzora, coperto con pellicola. Questo step serve per serve per attivare gli addensanti, ma se non si ha tempo procedere anche subito.
  • Versare l'impasto sulla spianatoia, leggermente unta.
  • Spianare e stendere creando una sfoglia di 0.5 cm
  • Con il coppapasta fare dei dischi.
  • Passiamo ora alla cottura in padella antiaderente, già calda e leggermente unta con olio.
  • Cuocere a fiamma media e coperte con un coperchio di vetro per circa 5 minuti per lato.
  • Oppure se si a disposizione di una tigelliera procedere come da istruzioni per l'uso.
  • Mantenere coperte con un canavaccio fino al consumo.

Note

Mantenere coperte con un canavaccio fino al consumo.
Parola Chiave impasto con farine naturali, lievito naturale istantaneo fai da te
Hai provato a replicare la ricetta?Condividila! Tagga @vivolutivo e fammi sapere se ti è piaciuta!
Se ti è piaciuto condividi!