Crostata millefoglie alle mele, mandorle e cannella

Chi non conosce il classico dolce “La Torta di Mele”? Penso proprio tutti dato che si tratta di un dolce classico della cucina italiana. Ma io non amo la torta di mele e da qui la voglia di provare questo dolce in versioni alternative.

Oggi vi voglio proporre un dolce a base di mele rivisitato a modo mio e da oggi entrato a far parte dei miei dolci preferiti. Ti parlo della crostata millefoglie alle mele, mandorle e cannella con farine naturali senza glutine e senza lattosio.

Questa volta l’idea non è la mia ma di una ragazza davvero in gamba di nome Serena di @_sonoserena_

Ha pubblicato un po’ di tempo fa questa ricetta fantastica e mi è rimasta in testa per giorni.

Io l’ho presa e l’ho rivisitata a modo mio per renderla senza glutine e senza lattosio.

In più ho modificato qualche piccolo passaggio.

Io non sono per nulla amante della torta di mele, non mi piace la consistenza che assume la mela cotta con la consistenza super morbida di una torta, ma questa versione mi ha di gran lunga stupito 😲 tanto da rientrare tra le mie preferite.

Per me è stata una piacevole scoperta e devo dire che è finita in un batti baleno.

Per prepararla ho utilizzato delle mele un po’ vecchiotte, di quelle rugose e anche un po’ moscette.

Le ho private del torsolo e della buccia e successivamente le ho affettate sottili sottili con una mandolina.

Ho guarnito con delle buonissime foglie di mandorle pelate bio Amande di @damiano_organic.


Seguimi sui social per avere ricette sfiziose, alternative e con ingredienti naturali nel tuo feed.

Se sei curioso di conoscere quali ingredienti e utensili utilizzo, vieni a sbirciare nella mia cucina (shop)!


crostata millefoglie mela mandorle e cannella

Crostata Millefoglie Mela Mandorle e Cannella

Un dolce che stupirà i vostri ospiti come ha stupito me.
Crostata millefoglie mela mandorle e cannella senza glutine e senza lattosio con solo farine naturali
4.67 da 3 voti
Preparazione 30 min
Cottura 45 min
riposo 3 h
Tempo totale 4 h 30 min
Portata Dessert
Cucina Italiana
Porzioni 6 persone

Utensili

  • teglia da 20 con cerniera laterale

Ingredienti
  

Per la frolla alle mandorle e cannella:

  • 260 g farina senza glutine 180g di riso + 80g fecola di patate
  • 10 g di mandorle pelate
  • 15 g cioccolato fondente 90% facoltativa
  • 1 g cannella facoltativa
  • 25 g eritritolo
  • 1 uovo
  • 80 g di burro ghee
  • 1 pizzico di sale

Per la milefoglie

  • 500 g mele
  • 80 ml latte di riso
  • 50 g di amido di riso o tapioca in alternativa
  • 1 uovo
  • 25 g eritritolo
  • 1 scorza di limone facoltativa
  • 1 g vanilla bourbon
  • 1 pizzico di sale

Istruzioni
 

  • Prepara la frolla mettendo in un mixer capiente le mandorle e tritale finemente.
  • Aggiungi la farina, il cioccolato (facoltativo) il burro ghee, la cannella(facoltativa) e l'uovo.
  • Riattiva il mixer per qualche istante.
  • Quindi aggiungi l'eritritolo e mixa per qualche secondo fino ad ottenere un composto omogeneo.
  • Puoi fare questo procedimento a mano ma dovrai essere molto veloce e cercare di lavorarlo meno possibile con le mani perché non si scaldi
  • Metti in frigorifero il composto per un ora coperto con pelicola trasparente.
  • Passato il tempo di riposo stendilo sottile e rivesti una tortiera per crostata (io ho usato diametro 20 e mi è avanzata un po' di frolla con cui ho fatto del crumble per la colazione della mattina.)
  • Prepara la crema per la millefoglie mettendo in un recipiente capiente l'uovo con l'eritritolo,scorza di limone, l'amido di riso. Mescola con le fruste elettriche per qualche istante
  • Aggiungi latte, il pizzico di sale
  • Monda le mele e affettale sottili con la mandolina o a mano come ho fatto io
  • Mettile nel recipiente con la "crema" e gira perché si imbevano.
  • Riempi il guscio di frolla con le fettine di mela
  • se avanza del liquindo puoi decidere se vuoi l'interno cremoso o più solido. Per un interno cremoso versa il liquindo rimasto dopo aver tolto le mele direttamente sulla costata. Per un risultato più solido aggiungi un cucchiaio di farina mescola di nuovo con le fruste e versa direttamente sulla crostata.
  • inforna 180 gradi con forno statico per circa 40/45 minuti.
  • Fai riposarela torta per almeno 2 ore in frigorifero per poi mangiarla fresca

Note

Per questa ricetta puoi utilizzare anche le mele appassite.
Per guarine potete ricoprire con mandole pelate a sfoglie.
In alternativa potete ricoprire con la gelatina aromatizzata all’arancia se potete mangiarla.
 
Parola Chiave crostata, millefoglie di mela
Hai provato a replicare la ricetta?Condividila! Tagga @vivolutivo e fammi sapere se ti è piaciuta!

Ricordati di lasciarmi una valutazione della ricetta ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️ (clicca sulle stelline da 1 a 5) in questo modo aiuterai gli altri a trovarla facilmente su Google.

Se ti è piaciuto condividi!