cotoletta senza glutine

Cotoletta di pollo croccante con panatura di manioca

Oggi ti propongo una ricetta davvero da leccarsi i bassi, gustosa che anche i bambini adoreranno.

cotoletta di pollo con manioca

Si tratta della cotoletta di pollo croccante impanata con farina di manioca tostata. E’ una ricetta sana e gustosa in perfetto stile vivolutivo.

La panatura di manioca è davvero una svolta per la panatura con farine senza glutine e vi assicuro che è assolutamente da provare.

Inoltre per queste cotolette è stata effettuata la doppia panatura come quelle che prepara la mia mamma.

cotoletta di pollo con manioca

Cos’è la farina di manioca?

La farina di manioca è una farina naturalmente priva di glutine ricavata dalla manioca, un tubero con forma allungata e risulta più sottile su un vertice rispetto all’altro. E’ caratterizzata esternamente da una buccia spessa e di colore marrone ed una polpa bianca e soda. Questo tubero è originario del Sud-america. E’ uno degli alimenti alla base della catena alimentare.

Che sapore ha la manioca?

Sia la consistenza che il sapore, ricordano molto il sapore della patata e come la patata è ricca di amido.

Che differenza c’è tra manioca e tapioca?

Le radici tuberose della manioca possono essere la base di produzione per farine e fecole, tra cui la tapioca, più raffinata e pregiata. Si tratta di farine particolarmente energetiche e versatili. La tapioca quindi è una fecola che si ricava dalla manioca.

cotoletta di pollo con manioca

Per realizzare questa ricetta ho utilizzato questo prodotto che ti lascio di seguito:


Seguimi sui social per avere ricette sfiziose, alternative e con ingredienti naturali nel tuo feed.

Se sei curioso di conoscere quali ingredienti e utensili utilizzo, vieni a sbirciare nella mia cucina (shop)!


cotoletta senza glutine

Cotoletta di pollo croccante impanata con manioca tostata

Cotoletta di pollo croccante impanata con farina di manioca tostata. E' una ricetta sana e gustosa in perfetto stile vivolutivo, senza glutine.
Ancora nessun voto
Preparazione 5 min
Cottura 5 min
Tempo totale 10 min
Portata Portata principale
Cucina Italiana
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

  • 500 g fette di pollo
  • 2 uova da galline felici
  • q.b farina di manioca tostata
  • q.b parmigiano reggiano
  • q.b. prezzemolo tagliato finemente (facoltativo per il contenuto in nichel)

Istruzioni
 

Preparare l'impanatura di manioca

  • in un piatto fondo, aggiungere circa 150g di manioca tostata
  • aggiungere il sale
  • aggiungere del parmigiano reggiano
  • aggiungere il prezzemolo tagliato finemente (passaggio facoltativo per il contenuto in nichel)

Preparare le fettine di pollo panate

  • In un secondo piatto fondo, sbattere con la forchetta le due uova e il sale
  • A questo punto prendere la fettina di pollo e passarla prima nell'uovo, facendo scolare l'eccesso e successivamente passare nel pangrattato di manioca
  • Quando avrete impanato tutte le fettine, fate una seconda impanatura, ripassandole nuovamente nell’uovo e nel pangrattato di manioca.
  • Scaldate dell’olio in una padella antiaderente e quando è ben caldo cuocete le cotolette di pollo con doppia impanatura.
  • Quando le cotolette risulteranno ben dorate da entrambi i lati ponetele in un piatto con della carta assorbente e salate se lo gradite.

Note

Caratterische della ricetta:
senza mix
senza mais
senza glutine
✅ doppia impanatura
con farine naturali
a basso contenuto di nichel
✔️ Adatta al Metodo Apollo 

vivolutivo.it
Parola Chiave manioca tostata
Hai provato a replicare la ricetta?Condividila! Tagga @vivolutivo e fammi sapere se ti è piaciuta!
Se ti è piaciuto condividi!